Cosa vedere a Zurigo (Svizzera) in un giorno

Zurigo ha molto da offrire e una gita di un giorno in questa splendida città vale la pena. Ecco alcune delle cose più belle da vedere e da fare. Che siate in città per affari o per piacere, troverete una varietà di attività in città e nei dintorni. Dai caffè alle fontane, non vi annoierete mai. E se siete amanti della musica, potete visitare il vicino teatro dell’opera, che dispone di wi-fi gratuito all’ingresso. Il teatro fu costruito nel 1834 e vi soggiornò il compositore tedesco Richard Wagner.

San Pietro

Se avete tempo per un solo luogo a Zurigo, potete visitare la chiesa di San Pietro, la più antica di Zurigo. L’interno è molto semplice, ma è comunque bello grazie ai suoi numerosi lampadari e cristalli scintillanti. La chiesa ha anche un enorme quadrante di orologio sul lato della torre dell’orologio, con un diametro di oltre otto metri. La campana, inoltre, pesa più di 6.000 chilogrammi senza batacchio, il che la rende la più grande d’Europa.

Mentre siete a Zurigo, non perdetevi la Grossmunster, che si trova proprio accanto alla Chiesa di San Pietro. Questa chiesa era un tempo utilizzata come punto di osservazione per gli incendi, ma è stata successivamente convertita in una residenza per teologi. È stata anche la sede del primo sindaco della città, il cui monumento si trova sulla parete esterna della chiesa.

Durante la visita al Grossmunster, non tralasciate la passeggiata sul lago di Zurigo orientale. Ci sono diversi luoghi da visitare, tra cui caffè caratteristici, fontane e il vicino teatro dell’opera. Se cercate un modo più tranquillo di trascorrere la giornata, potete anche fare un tour in barca fino alla vicina città di Rapperswil. È un ottimo modo per vedere la città in una bella giornata.

Fabbrica di Raclette

Per gli amanti del formaggio è d’obbligo una visita alla Fabbrica di Raclette sul Rindermarkt, nel centro storico di Zurigo. Il suo design interno ricorda lo stile alpino, mentre il menu presenta decine di varietà di raclette e una varietà di contorni e dessert. È possibile cenare nel ristorante o ordinare piatti da asporto da consumare in viaggio.

Se state programmando un viaggio in Svizzera, non dimenticate di includere Zurigo nel vostro itinerario. Questa pittoresca città è facilmente percorribile a piedi e la maggior parte delle attrazioni sono gratuite. Potete anche fare una crociera sul fiume Limmat, con sosta al Museo Nazionale Svizzero e al famoso ristorante svizzero Chuchi.

Se visitate Zurigo a dicembre, assicuratevi di visitare il famoso mercatino di Natale della città. Questo mercato festivo vanta una pletora di bancarelle e bellissime decorazioni natalizie. Si trova sullo sfondo del lago di Zurigo e offre una varietà di specialità natalizie come la raclette e la fonduta.

Visitate poi il Cabaret Voltaire, luogo di nascita del movimento artistico anarchico del Dadaismo. È un luogo divertente per osservare l’azione. Durante la permanenza in città, potete anche recarvi allo Zeugskeller, un ex edificio ad arco della ferrovia, ora ristorante informale. Si può anche visitare il negozio My Muesli, che fa parte di una catena svedese. Il negozio presenta una foto di Zurigo sulle pareti.

Passerella di Muhlesteg

La chiesa Grossmunster è una delle attrazioni più iconiche di Zurigo, con le sue torri in stile gotico che svettano sulla città. La chiesa risale al 1200 ed è considerata un importante punto di riferimento. È possibile salire sulle sue torri per avere una splendida vista di Zurigo. Tuttavia, è bene sapere che ci sono molte scale da salire!

Per avere un assaggio della cultura locale, visitate la Kunsthaus, dove potrete ammirare le opere di Van Gogh. Il centro storico ospita anche la Zunfthaus zur Waag, dove potrete gustare i tradizionali Geschnetzeltes e Rosti di Zurigo.

Se non avete tempo di esplorare la città a piedi, potete anche noleggiare una bicicletta ed esplorare la regione con i mezzi pubblici. Tuttavia, il noleggio di una bicicletta è più conveniente nei mesi più caldi, mentre è sconsigliato in inverno. È anche possibile prendere un treno per esplorare altre attrazioni vicine.

Se siete appassionati di storia, il Museo Nazionale Svizzero è una tappa obbligata. Ospita alcune delle collezioni di storia dell’arte più importanti del mondo e offre un ottimo modo per conoscere la storia del Paese. Il museo comprende anche esposizioni interattive e cortometraggi. L’ingresso costa 10 CHF, ma è possibile entrare gratuitamente con la Zurich Card.

Lago di Zurigo

Se avete tempo, ci sono diverse attrazioni sul lago di Zurigo che non potete perdere. Fate un giro in barca per vedere la città dall’acqua. In barca è possibile arrivare fino a Schemrikon e Rapperswil. Gli abitanti del luogo amano stare in acqua e molti di loro nuotano, fanno surf e praticano altri sport acquatici. Il lago di Zurigo ospita anche numerosi musei.

Un’altra attrazione popolare della città è la Grossmunster, un’imponente chiesa terminata intorno al 1200. È bellissima e offre tour delle sue torri. Visitare la Grossmunster è un ottimo modo per vedere la città da una prospettiva diversa.

Si può anche godere della vista panoramica della città dal Rathausbrucke. È un luogo ideale per i festival locali e gli eventi pubblici e offre una vista spettacolare sui monumenti della città. Cercate di visitare questa zona popolare la mattina presto o dopo il tramonto per evitare la folla.

Se desiderate un tour più dettagliato, partecipate al tour della città di 4 ore in funivia e pullman. Potete anche visitare il centro storico con un tour a piedi. I trasporti pubblici di Zurigo consentono di spostarsi facilmente.

Museo Rietberg

Il Museo Rietberg si trova nel sud-ovest di Zurigo e ospita una collezione di oggetti archeologici e opere d’arte. È ospitato in un palazzo del XIX secolo all’interno del parco paesaggistico Rieterpark. Il museo ha anche una collezione online che vale la pena di esplorare.

Qui troverete una grande collezione di arte europea ed extraeuropea. Il museo presenta anche una fantastica collezione di sculture africane e sudamericane. L’ingresso è in vetro e si entra attraverso una porta di vetro blu-verde.

Il Museo Rietberg è il terzo museo più grande di Zurigo. Ospita oltre 23.000 reperti, dalle pitture rupestri preistoriche ai manga giapponesi. Il museo possiede anche un’ampia selezione di maschere a elmo del Camerun.

Se visitate Zurigo in inverno, la città può essere piuttosto fredda. La temperatura media si aggira intorno allo zero, ma può scendere fino a meno di dieci gradi. I mesi più freddi dell’anno sono dicembre e gennaio, anche se di solito le giornate di sole non mancano. Zurigo è facilmente raggiungibile in treno o in aereo, con le principali compagnie aeree che servono la città.

Centro storico

Se volete vivere il centro storico di Zurigo in un solo giorno, ci sono diversi itinerari da seguire. Potete passeggiare per il centro storico della città e ammirare le sue numerose attrazioni. La Città Vecchia è anche un’area esclusivamente pedonale. Qui si trovano case di corporazioni medievali, resti di terme romane e chiese con torri imponenti.

È possibile visitare la chiesa Fraumunster, famosa per le sue vetrate disegnate da Marc Chagall. È inoltre possibile effettuare un tour audio della cripta della chiesa. Potete anche fermarvi per un picnic sulla collina Lindenhof, da cui si gode la migliore vista di Zurigo.

Potete anche visitare il Niederdorf di Zurigo, famoso per la sua vita notturna. Nel centro storico ci sono molti ottimi ristoranti e caffè. Potete anche bere un drink in uno dei pub lungo il fiume. Il centro storico di Zurigo è un’ottima base per esplorare il resto della Svizzera.

Se volete ammirare una vista più panoramica della Città Vecchia, potete visitare la Collina Lindenhof. Questa piccola collina ospita una fontana d’acqua fresca e offre una vista mozzafiato della città. Si può anche fare un giro in barca per conoscere la città. Si può anche prendere un battello per raggiungere la vicina città di Rapperswil, che si trova sul lato opposto del lago.

Chiese

Se avete a disposizione un solo giorno a Zurigo, ci sono molte chiese che potete visitare. La più antica è la Chiesa di San Pietro, le cui fondamenta originali risalgono al IX secolo. All’interno si trovano bellissimi affreschi e uno splendido lampadario. Nella cripta è possibile visitare una mostra sull’architettura e la storia. Nelle vicinanze si trova anche il Palazzo della Cultura di Zurigo, costruito in stile neogotico. Questo edificio è noto anche per le sue mostre temporanee.

Vale la pena visitare anche la cattedrale della città. Questa chiesa ha il quadrante dell’orologio più grande d’Europa ed è la più antica chiesa parrocchiale di Zurigo. Dispone anche di un organo e dell’orologio principale di Zurigo. È anche possibile effettuare una visita guidata della chiesa.

La chiesa Grossmunster è un’altra attrazione imperdibile della città. Le sue torri offrono una vista panoramica della città. Tuttavia, è bene tenere presente che le torri sono ripide e richiedono una notevole arrampicata. Se siete un po’ claustrofobici, potreste non voler salire sulle torri.

 

Send this to a friend